Archivio mensile:Settembre, 2022

Le corse di fine stagione

di Claudio Visci

Dopo i mondiali di Wollongong in Australia, l’ultima settimana di settembre e i primi giorni di ottobre si prevede le ultime corse a tappe come il Cro Race Croazia, che parte domani martedì 27 fino a domenica 2 ottobre. Dal 29 settembre al 3 ottobre si svolgerà il Tour of Iran in cinque tappe. Giovedì prossimo con la Coppa Agostoni- Giro delle Brianze inizia il Trittico Lombardo. Fine settimana con il Giro dell’Emilia sul traguardo in salita al Monastero di San Luca a Bologna. In Francia il Tour de Vendee, Ardenne Classic in Belgio, e infine Sparkassen in Germania. Dal 2 al 6 ottobre il Tour de Taiwan.



Le medaglie ai Mondiali di Wollongong 2022

di Claudio Visci

Con la stupenda vittoria di Remco Evenepoel si sono conclusi i Mondiali di Wollongong 2022, in Australia. Nel medagliere la Gran Bretagna è prima con 5 medaglie, tra cui tre oro. La Norvegia e il Belgio hanno dominato nelle prove a cronometro e in linea.

Ecco il Medagliere:

Gran Bretagna 3-1-1=5

Olanda 2-1-1=4

Norvegia 2-0-1=3

Germania 1-1-3= 5

Italia 1-1-1=3

Svizzera 1-1-1=3

Kazakistan 1-0-0=1

Nuova Zelanda 1-0-0=1

Belgio 1-2-3= 6

Australia 0-2-2= 4

Francia 0-2-0=2

Portogallo 0-1-0=1

Repubblica Ceca 0-1-0= 1



Paris- chany 2022, sprint vincente di Simone Consonni!

di Claudio Visci

In concomitanza al mondiale in Australia, si è corso oggi la 72ma edizione della semiclassica Paris- Chany, che ha visto il successo allo sprint dell’azzurro Simone Consonni. Il corridore della Cofidis ha superato al fotofinish l’olandese Dylan Groenewegen(Team BikeExchange-Jayco). Terza posizione di giornata per Jason Tesson(ST Michel- Auber). Buona la prova di Luca Mozzato(B&B Hotels), finito ottavo.

Ordine D’Arrivo: 1. Consonni Simone(Cofidis) km 203,5 in 4.38’15”, media 43,250

2. Groenewegen Dylan(Team BikeExchange-Jayco)

3. Tesson Jason(ST Michel- Auber 93)

4. Hofstetter Hugo(Arkea- Samsic)

5. De Lie Arnaud(Lotto Soudal)



Mondiali wollongong 2022. Buona la prestazione degli azzurri

di Claudio Visci

L’Italia del pedale non ha certamente deluso nella prova regina in linea Uomini Èlite dei Mondiali di Wollongong 2022. Certo non hanno preso medaglie, ma il quinto posto di Matteo Trentin e l’ottavo di Alberto Bettiol meritano considerazione. Nel finale c’è il rammarico di Lorenzo Rota, che poteva ambire in volata a conquistare una medaglia. Ai microfoni RAI, il tecnico Daniele Bennati ha espresso la sua opinione:” È stata una corsa combattuta e veloce, non eravamo i favoriti, comunque abbiamo fatto una gara presente in ogni azione”. Dal canto suo Lorenzo Rota, il corridore della Intermarche’-Wanty-Gobert molto deluso dopo il traguardo, poteva arrivare il sogno di andare sul podio. “Abbiamo rallentato nei metri finali e il gruppo ci ha raggiunto, ho trovato una giornata di grande forma, peccato potevo fare di più ha concluso l’atleta di Bergamo”.



Mondiali wollongong 2022. Impresa straordinaria di Remco evenepoel! Quinto Matteo trentin

di Claudio Visci

Un fenomenale Remco Evenepoel si laurea campione del mondo ai Mondiali Wollongong 2022, in Australia. Dopo aver vinto Liegi e Vuelta, corona il sogno di prendersi la maglia iridata, conquistando il 15 successo stagionale. Dopo il trionfo di Philippe Gilbert nel 2012, il Belgio ritorna alla vittoria dopo dieci anni. È la 27ma vittoria belga nella 89ma edizione del mondiale in linea. Il francese Christophe Laporte batte allo sprint e conquista l’argento sull’australiano  Michael Matthews, bronzo. Quarto posto per Matteo Trentin e ottavo Alberto Bettiol. La corsa iridata si è decisa a quattro giri dal termine, di una fuga di 24 uomini, tra cui Remco Evenepoel che saluta tutti a 34 km dal traguardo staccando il kazako Alexey Lutsenko, andando a concludere in perfetta solitudine un trionfo esaltante. Appuntamento al mondiale di agosto 2023 in Scozia.

Ordine D’Arrivo: 1. Evenepoel Remco(Belgio) km 267 in 6.16’08”, media 42,620

2. Laporte Christophe(Francia) a 2’21”

3. Matthews Michael(Australia)

4. Van Aert Wout(Belgio)

5. Trentin Matteo(Italia)

6. Kristoff Alexander(Norvegia)

7. Sagan Peter(Slovacchia)

8. Bettiol Alberto(Italia)

9. Hayter Ethan(Gran Bretagna)

10. Skjelmose Mattias(Danimarca)



Ultim’ora. Remco Evenepoel è il nuovo campione del mondo!



Dilettanti under 23, Riccardo Lucca conquista la Coppa varignana

di Claudio Visci

È il sesto successo stagionale per il trentino di Rovereto Riccardo Lucca, vincitore della Coppa Varignana, con partenza da Osteria Grande e arrivo a Varignana nel Bolognese. Il corridore della Work Service ha preceduto allo sprint Thomas Pesenti(Beltrami Tre Colli. Terza posizione per Giacomo Villa della Biesse- Carrera. Nell’altra gara per dilettanti, che si è svolta a Pinerolo, una cronoscalata di 5 km vittoria per Matteo Tarolla(Valle Seriana).

Ordine D’Arrivo: 1. Lucca Riccardo(Work Service) km 137, media 44,150

2. Pesenti Thomas(Beltrami Tre Colli) a 7″

3. Villa Giacomo(Biesse- Carrera) a 10″

4. Sekkak Imad(Velo Racing Palazzago)

5. Garavaglia Giacomo(Work Service) a 16″





Mondiali wollongong 2022. Stanotte ultima prova prestigiosa uomini èlite

di Claudio Visci

169 partenti di 40 nazioni alla partenza del mondiale Uomini Èlite Wollongong 2022. L’attesissima prova regina che prenderà il via da Helensburgh, per arrivare nella splendida città balneare australiana, nel Nuovo Galles del Sud, dopo 266,9 km. Il primo tratto in linea di 28 km, poi si scalerà il Monte Keita di 8,7 km al 5% con punte del 15%. Discesa fino al traguardo, dove inizierà il circuito finale di 17 km da ripetersi per 12 volte. Tra i grandi favoriti, brillano le stelle di Wout Van Aert, Mathieu Van Der Poel, Tadej Pogacar e il campione uscente Julian Alaphilippe. La squadra azzurra partirà con questi 8 atleti: Affini Edoardo, Ballerini Davide, Bagioli Andrea, Battistella Samuele, Bettiol Alberto, Conci Nicola, Rota Lorenzo e Trentin Matteo. Diretta RaiDue: ore 2’15



Mondiali di Wollongong 2022. Stoccata micidiale di Annemiek van Vleuten tra le donne elite. Terza Silvia Persico!

di Claudio Visci

Fantastica, strepitosa, leggendaria, l’olandese Annemiek Van Vleuten. Dopo aver vinto Giro, Tour, Vuelta, vince anche il titolo iridato Donne Èlite ai Mondiali di Wollongong 2022. Entra nella storia la 35 enne del Team Movistar, neanche il grandissimo Eddy Merckx vinse in un anno tante corse prestigiose di altissimo livello. Secondo posto per la belga Lotte Kopecky, che ha battuto allo sprint la nostra Silvia Persico. Decima una ottima Elisa Longo Borghini. Le atlete azzurre conquistano sempre medaglie ai Mondiali. Con le Donne Elite hanno corso anche le Donne Under 23. La neozelandese Niam Fisher- Black ha conquistato la maglia iridata. Argento e bronzo alla britannica Georgia Pfelffer e alla tedesca Ricarda Bauernfeind. Sesta Silvia Zanardi.

Ordine D’Arrivo: 1. Van Vleuten Annemiek(Olanda) km164,3 in 4.24’25”, media 37,650

2. Kopecky Lotte(Belgio) a 1″

3. Persico Silvia(Italia)

4. Lippert Liane(Germania)

5. Ludwig Cecilia(Danimarca)

6. Canadilla Sierra Arlenis(Cuba)

7. Labous Juliette(Francia)

8. Niewiadoma Katarzyna(Polonia)

9. Chabbey Elise(Svizzera)

10. Longo Borghini Elisa(Italia)