O’ gran camino 2024, Joshua tarling vince la crono a torre de hèrcules

di Claudio Visci

Il campione europeo Joshua Tarling ha vinto la prima tappa de O’Gran Camino, breve corsa a tappe spagnola, che si concluderà domenica. La cronometro di 14,8 km svoltasi a Torre de Hèrcules ha premiato il promettente britannico della Ineos Grenadiers, che ha concluso la prova in 18 minuti distanziando di 42″ l’irlandese Darren Rafferty(EF Education EasyPost) e di 48″ lo spagnolo Pablo Castrillo(Equipo Kern Pharma). Troppo vento e maltempo hanno condizionato la giornata non valida per la classifica generale. Prima corsa stagionale del fuoriclasse danese Jonas Vingegaard. Domani seconda frazione, da Taboada a Chantada di km 151.



Stasera alle 19,50 “Radiocorsa” su Raisport: ospite ignazio moser



Tour du rwanda 2024, pierre latour trionfa nella crono di kinigi. William lecerf è il nuovo leader!

di Claudio Visci

Il transalpino Pierre Latour vince la quinta tappa del Tour du Rwanda 2024. Il portacolori della Total Energies si è imposto nella cronoscalata precedendo di 34″ il belga William Lecerf(Soudal-Quick Step) nuovo capoclassifica della corsa africana. Terzo posto per Joseph Blackmore(Israel- Premier Tech). Domani sesta frazione, da Musanze a Mont Kigali di km 93.

Ordine d’Arrivo: 1. Latour Pierre(Total Energies) km 13 in 23’27”

2. Lecerf William(Soudal-Quick Step) a 34″

3. Blackmore Joseph(Israel- Premier Tech) a 36″

4. Dostiyev Ilkhan(Astana Qazaqstan) a 42″

5. Doubey Fabien(Total Energies) a 43″



UAE Tour 2024, bis di tim merlier a dubai!

di Claudio Visci

Seconda vittoria per il belga Tim Merlier nella quarta tappa dell’UAE Tour 2024. Il forte velocista della  Soudal-Quick Step batte ancora allo sprint Arvid De Klejin(Tudor Pro Cycling) e Olav Kooij(Visma- Lease a Bike). Jai Vine(UAE Emirates) resta al comando della corsa araba. Domani quinta frazione, da Al Aquah a Umm al Quwain di km 182.

Ordine d’Arrivo: 1. Merlier Tim(Soudal-Quick Step) km 173 in 4.01’47”, media 42,860

2. De Klejin Arvid(Tudor Pro Cycling)

3. Kooij Olav(Visma- Lease a Bike)

4. Aniolkowski Stanislaw(Cofidis)

5. Mareczko Jakub(Team Corratec Vini Fantini)



Tour du rwanda 2024, a segno william lecerf davanti a restrepo a rubavu

di Claudio Visci

Altro arrivo a ranghi compatti sul traguardo di Rubavu nella quarta tappa del Tour du Rwanda 2024. Si è imposto il belga William Lecerf(Soudal-Quick Step) che ha superato allo sprint Jhonatan Restrepo(Polti- Kometa), vincitore ieri, e terzo il transalpino Julien Simon(Total Energies). Ottimo il quarto posto di Giacomo Villa(Bingoal WB) sempre tra i piazzati. Il belga Pepijn Reinderink(Soudal-Quick Step) conserva la maglia di leader. Domani quinta frazione con la cronometro a Kinigi di km 13.

Ordine d’Arrivo: 1. Lecerf William(Soudal-Quick Step) km 93 in 2.19’22”, media 41,230

2. Restrepo Jhonatan(Polti- Kometa)

3. Simon Julien(Total Energies)

4. Villa Giacomo(Bingoal WB)

5. Reinderink Pepijn(Soudal-Quick Step)



UAE Tour 2024, ben O’Connor stacca tutti in salita a Jebel Jais

di Claudio Visci

L’australiano Ben O’Connor vince in solitaria la terza tappa dell’UAE Tour 2024. Sulla lunga salita di Jebel Jais, l’alfiere della Decathlon- AG2 La Mondiale ha preceduto il connazionale Jai Vine(UAE Emirates), che si prende la maglia di leader togliendola al suo compagno di squadra Brandon McNulty, vincitore ieri della crono. Terzo posto di giornata per il belga Lennert Van Eetvelt(Lotto Dstny). Adam Yates(UAE Emirates) costretto al ritiro per una brutta caduta avendo riportato una commozione cerebrale. Domani quarta frazione, da Dubai a Dubai Harbour di km 173.

Ordine d’Arrivo: 1. O’Connor Ben(Decathlon AG2 La Mondiale) km 176 in 4.16’21”, media 41,750

2. Vine Jai(UAE Emirates) a 5″

3. Van Eetvelt Lennert(Lotto Dstny)

4. Poole Max(DSM- Firmenich PostNL)

5. Van Wilder Ilan(Soudal-Quick Step)



Ciclocross 2023-2024, mathieu van der poel domina nel fango!

di Claudio Visci

Il fuoriclasse Mathieu Van Der Poel ancora una volta domina la stagione di Ciclocross 2023-2024. L’alfiere della Alpecin-Deceuninck per la seconda volta consecutiva si riconferma campione del mondo a Tabor, oltre a conquistare 12 vittorie, tra Coppa del Mondo e Superprestige. Altro protagonista il belga Eli Iserbyt(Pauwels Sauzen- Bingoal) che si è imposto in 10 gare vincendo la classifica generale della Coppa del Mondo e il Trofeo Superprestige. Michael Vanthourenhout ha vinto il campionato europeo, mentre il suo connazionale Wout Van Aert ha conquistato tre successi. Tra gli azzurri, la meravigliosa maglia iridata dello juniores Stefano Viezzi.



Tour du rwanda 2024, Jhonatan restrepo vince a rusizi

di Claudio Visci

La terza tappa del Tour du Rwanda 2024 va al colombiano Jhonatan Restrepo. Il portacolori della Polti- Kometa ha preceduto allo sprint il britannico Joseph Blackome(Israel- Premier Tech) mentre ha completato il podio Pepijn Reinderink(Soudal-Quick Step) che si prende la maglia di leader della corsa africana. Domani quarta frazione, da Karongi a Rubavu di km 92.

Ordine d’Arrivo: 1. Restrepo Jhonatan(Polti- Kometa) km 141in 3.46’51”, media 38,450

2. Blackome Joseph(Israel- Premier Tech)

3. Reinderink Pepijn(Soudal-Quick Step)

4. Meens Johan(Bingoal WB)

5. Doubey Fabien(Total Energies)



UAE tour 2024, festa uae con il successo di brandon mcnulty su vine e bjerg nella crono!

di Claudio Visci

Con partenza e arrivo a Al Hudayriyat si è disputata la seconda tappa dell’UAE Tour 2024. La cronometro di 12 km ha premiato lo statunitense Brandon McNulty davanti ai suoi compagni di squadra Jai Vine e Mikkel Bjerg. Ovviamente McNulty passa al comando della corsa araba. Domani terza frazione con il gran finale a Jebel Jais dopo 176 km.

Ordine d’Arrivo: 1. McNulty Brandon(UAE Emirates) km 12 in 13’27”, media 53,980

2. Vine Jai(UAE Emirates) a 2″

3. Bjerg Mikkel(UAE Emirates) a 4″

4. Foss Tobias(Ineos Grenadiers) a 14″

5. Kepplinger Rainer(Soudal-Quick Step) a 16″



Tour du rwanda 2024, prima volata vincente di itamar einhorn a kibeho

di Claudio Visci

L’israeliano Itamar Einhorn sfreccia sul traguardo di kibeho nella seconda tappa del Tour du Rwanda 2024. Il velocista della Israel- Premier Tech ha battuto in volata la coppia della Soudal-Quick Step formata da William Lecerf e Pepijn Reinderinck. Quinto Giacomo Villa della Bingoal WB. Domani terza frazione, da Huye a Rusiz di km 141.

Ordine d’Arrivo: 1. Einhorn Itamar(Israel- Premier Tech) km 130 in 3.17’31”, media 40,540

2. Lecerf William(Soudal-Quick Step)

3. Reinderink Pepijn(Soudal-Quick Step)

4. Serrano Javier(Polti- Kometa)

5. Villa Giacomo(Bingoal WB)