Categoria:News

Vuelta a tachira. Paredes trionfa in venezuela

di Claudio Visci

L’ecuadoriano Anderson Paredes( Best PC Ecuador) si afferma in perfetta solitudine nella sesta tappa della Vuelta a Tachira, da Santo Domingo a Casa del Padre di 129 km. Al posto d’onore è giunto lo svizzero Simon Pellaud(Androni Giocattoli- Sidermec) a 43″, mentre sul podio è arrivato l’azzurro Alessandro Monaco, il 23 enne pugliese della Bardiani CSF Faizane’ con un ritardo di 4’39” secondi. La maglia gialla resta sempre sulle spalle del venezuelano Roniel Campos(Atletico Venezuela). Oggi sabato settima frazione da Bramon a Cristo Rey di km 123,8.

 



UAE Tour. Al via Chris Froome e Tadej Pogacar

di Claudio Visci

Un elenco davvero importante della presenza di corridori alla partenza dell’UAE Tour, in programma dal 21 al 27 febbraio 2021. Lo sloveno Tadej Pogacar(UAE Emirates), vincitore del Tour de France, apre la lista dei big, secondo nel 2020 alle spalle del britannico Adam Yates. La Israel Start Up Nation schiera il nuovo acquisto, il britannico Chris Froome che aprirà nella corsa degli Emirati Arabi la sua nuova avventura. Al via ci saranno anche il campione del mondo Filippo Ganna(Ineos Grenadiers) e lo svizzero Marc Hirshi, nuovo elemento della UAE Emirates. Quanto ai velocisti, certa la presenza dell’australiano Caleb Ewan(Lotto- Soudal), l’irlandese Sam Bennett(Deceuninck Quick- Step), il tedesco Pascal Ackermann(Bora- Hansgrohe) e il colombiano Fernando Gaviria(UAE Emirates). Per la prima volta sarà al via l’olandese Mathieu Van Der Poel con il Team Alpecin- Fenix, invitata al prossimo Giro d’Italia.



Santos Festival. Plapp vince a Lobethal

di Claudio Visci

Il giovanissimo 20 enne australiano Luke Plapp si è aggiudicato la seconda tappa del Santos Festival Cycling, sul traguardo in salita di Lobethal. L’alfiere della Inform TMX Make in solitaria per distacco ha preceduto Timothy Roe(Cervello Tonsley Village) e sul podio è giunto Karen Groves del Team BikeExchange. L’australiano Luke Durbridge rimane al comando della classifica generale. Oggi terza frazione.



Vuelta a tachira. Campos stravince e ipoteca la vuelta

di Claudio Visci

Il venezuelano Roniel Campos trionfa da dominatore nella quinta tappa della Vuelta a Tachira, con partenza da La Predera e arrivo a Pregonegro dopo 147 km. L’alfiere del Team Atletico Venezuela ha colto il terzo successo nella corsa sudamericana e si appresta a vincere per il secondo anno consecutivo. Ovviamente Roniel Campos ha strappato la maglia di leader allo straordinario spagnolo Oscar Sevilla del Team Medellín, vincitore della crono, giunto al quarto posto con un ritardo di 3’54” secondi. Sul podio i due corridori dell’Androni Giocattoli- Sidermec con Jhonatan Restrepo secondo e il giovanissimo Santiago Umba terzo, arrivati a 3’51” dal vincitore. Oggi venerdì sesta frazione da San Domingo a Casa del Padre di km 129.



Stasera torna Radiocorsa, rubrica del grande ciclismo

di Claudio Visci

Stasera alle ore 19,30 c’è il primo appuntamento della stagione 2021 di Radiocorsa su Raisport, condotto dal giornalista Andrea De Luca, in studio Beppe Conti. Si parlerà, infatti, la sicurezza dei ciclisti, soprattutto dopo il grave incidente capitato ai corridori della Bora- Hansgrohe, in ritiro sulle strade del Lago di Garda. Diego Ulissi e Elia Viviani alle prese con problemi cardiaci, e poi le ultime indiscrezioni sul percorso del Giro d’Italia 2021, che verrà presentato a febbraio. Si avvicina il mondiale di ciclocross, con il duello Mathieu Van Der Poel e Wout Van Aert. Senza dimenticare il record dell’ora di Francesco Moser, protagonista 37 anni fa, nel 1984 nei due primati sul velodromo Olimpico di Città del Messico.



Santos festival. Luke Durbridge trionfa nella prima tappa

di Claudio Visci

Il 29 enne australiano Luke Durbridge, ex Mitchelton-Scott conquista la prima frazione della nuova corsa oceanica, dopo la cancellazione per la pandemia del Tour Dow Under. Il portacolori del nuovo Team BikeExchange vince per distacco anticipando sul traguardo di Tamunda, il tedesco Raphael Freienstein(Inform TNX Make) e sul podio l’altro australiano e compagno di squadra Damien Howson arrivato a 2’24”. La breve corsa a tappe si conclude domenica 24 gennaio ad Adelaide.



Vuelta a tachira. Doppio colpo di sevilla in venezuela

di Claudio Visci

Il 44 enne spagnolo Oscar Sevilla non finisce mai di stupire, si afferma da dominatore nella quarta frazione della Vuelta a Tachira, la cronometro di 18,8 km, con partenza da Tachira e arrivo a San Cristobal. L’alfiere del Team Medellín ha preceduto di 10″ secondi il compagno di squadra Walter Vargas e Galviz Johan(Deportivo Tachira) a 21″. Quarto il colombiano Jhonatan Restrepo a 1’21”, mentre quinto è giunto l’altro connazionale Daniele Munoz a 1’32”, entrambi dell’Androni Giocattoli- Sidermec. L’iberico si prende anche la maglia di leader. Oggi quinta tappa da La Predera a Pregonegro di km 147,5.



Notizie sul ciclismo internazionale

di Claudio Visci

È stato sottoposto ieri martedì all’ospedale Riuniti Lancisi di Ancona, il toscano Diego Ulissi a uno studio elettrofisiologico, con una sonda dalla arteria iliaca femorale per raggiungere il cuore, eseguita dal Professor Antonio Dello Russo. La miocardite che è stata diagnosticata al corridore di Cecina, alfiere della UAE Emirates. Anche il velocista Elia Viviani del team Cofidis è stato ricoverato sempre all’ospedale di Ancona per accertamenti cardiologici. Il veronese ha avvertito qualche anomalia cardiaca, mentre si stava allenando nel ritiro a Benidorm, in Spagna. Auguriamo di cuore ai due protagonisti del ciclismo italiano una pronta guarigione.

 

Sono passati 37 anni dal primato dell’ora di Francesco Moser a Città del Messico alla media oraria di 51,151 km, il 19 gennaio del 1984, il trentino di Palu’ di Giovo aveva 32 anni e centrava sul velodromo Olimpico di Città del Messico due record, a distanza di pochi giorni. A festeggiare Francesco al Maso Villa Warth è salito il grande alpinista Toni Valeruz, uno dei più forti praticanti dello sci estremo. Il 19 giugno 2021 Francesco Moser festeggerà 70 anni, il ciclista più vincente del ciclismo italiano.

 

Saltano anche nel 2021 a causa della pandemia globale le due gare a tappe in Medio Oriente: il Saudi Tour(2-6 febbraio) e il Tour Of Oman(9-14 febbraio). Le prime corse a tappe attese sono l’Etoile De Besseges in Francia, e la Vuelta Comunità Valenciana, entrambe dal 3 al 7 febbraio.



Vuelta a tachira. Bis di campos a la grita

di Claudio Visci

Il venezuelano Ronel Campos è il più forte corridore in questi primi giorni della Vuelta a Tachira, in Venezuela. Il portacolori della Atletico Venezuela ha distanziato nel finale della terza tappa, la Zea a La Grita di 126 km, firmando il secondo successo consecutivo su José Alarcon(Deportivo Tachira) di 5″ secondi e lo spagnolo Oscar Sevilla, ieri secondo, del Team Medellín. Oggi quarta frazione da Tariba a San Cristobal, una cronometro di 18,8 km.



La nuova vita. Luca paolini

di Claudio Visci

Il lombardo Luca Paolini, nato a Milano il 17 gennaio del 1977, due giorni fa ha compiuto 44 anni. Professionista dal 2000 al 2015, nella sua lunga carriera ha conquistato 23 successi; specialista delle classiche del pavé, si è aggiudicato alcune corse come la Freccia del Brabante e la Gand Wevelgem. Ha vinto anche una tappa al Giro d’Italia e una alla Vuelta e classiche del calendario nazionale. Nel 2004 ha inoltre conquistato il bronzo in linea al mondiale di Verona. Ha corso con le casacche di Mapei, Quick Step, Liquigas, Acqua& Sapone e Katusha, dove nel 2015 chiuse l’attività agonistica e sospeso per essere risultato positivo alla cocaina, viene squalificato nel 2016 per due anni. Poi, abbandonato il ciclismo, assieme a due soci ha rivelato un bar/ pasticceria a Como. Sposato con Elena, due figli: Gaia, 20 anni e Filippo 8 anni.