Categoria:News

Mondiali wollongong 2022. Fenomeno Zoe Backstedt oro nelle donne junior

di Claudio Visci

Seconda medaglia d’oro per la giovane britannica Zoe Backstedt, che si è imposta per distacco nella prova Donne Junior ai Mondiali di Wollongong 2022. Figlia d’arte, ha staccato tutte le avversarie già al primo giro ed è arrivata in solitaria con oltre due minuti di vantaggio. Argento alla francese Eglantine Rayer e bronzo alla neerlandese Nienke Vinke. Buona la gara di Francesca Pellegrini, giunta quarta e Eleonora Ciabocco ottava, le due azzurre finite nella top- ten.

Ordine D’Arrivo: 1. Backstedt Zoe(Gran Bretagna) km 67,2 in 1.47’05”, media 37,210

2. Rayer Eglantine(Francia) a 2’07”

3. Vinke Nienke(Olanda)

4. Pellegrini Francesca(Italia) a 2’19”

5. Kakita Mao(Giappone) a 2’21”

6. Mul Malwina(Polonia)

7. Kopecky Julia(Repubblica Ceca)

8. Ciabocco Eleonora(Italia)

9. Van Sinaey Xaydee(Belgio)

10. Rigaux Alizee(Francia)



Calendario coppa del mondo di ciclocross 2022/2023

di Claudio Visci

Si aprirà il 9 ottobre 2022 a Waterloo negli Stati Uniti la Coppa del Mondo di Ciclocross 2022-2023. 14 sono le prove in programma tra Stati Uniti, Belgio, Repubblica Ceca, Olanda, Irlanda, Spagna, Francia e Italia a dicembre in Val di Sole in Trentino. Il belga Eli Iserbyt e Lucinda Brand vinsero la classifica finale 2021-2022.

Ecco le gare in programma:

9 ottobre: Waterloo(USA)

16 ottobre: Fayetteville(USA)

23 ottobre: Tabor(Repubblica Ceca)

30 ottobre: Maasmechelen(Belgio)

 

13 novembre: Beekse Bergen(Olanda)

20 novembre: Overijse(Belgio)

27 novembre: Hulst(Olanda)

 

4 dicembre: Antwerpen(Belgio)

11 dicembre:Dublino(Irlanda)

17 dicembre: Val Di Sole(Italia)

26 dicembre: Gavere(Belgio)

 

8 gennaio: Zonhoven(Belgio)

22 gennaio: Benidorm(Spagna)

29 gennaio: Besancon(Francia)

 

 



Al via stanotte le gare su strada donne junior e donne Èlite

di Claudio Visci

Nella prova in linea Donne Junior, che parte stanotte sabato 24 settembre con 72 partecipanti di 24 nazioni ai Mondiali di Wollongong 2022. Il tracciato prevede quattro giri per complessivi km 67,2. L’anno scorso si impose la britannica Zoe Backstedt, già oro nella crono. Le azzurre al via sono: Toniolli Alice, Ciabocco Eleonora, Venturelli Federica, Pellegrini Francesca e Segato Gaia. Nella seconda gara Donne Èlite le ragazze italiane sono le favorite. Nel 2021 ci fu il successo di Elisa Balsamo. I km sono 164, con 129 partenti di 38 nazioni. L’Italia schiera 8 atlete: Balsamo Elisa, Cecchini Elena, Longo Borghini Elisa, Bastianelli Marta, Persico Silvia, Zanardi Silvia, Bertizzolo Sofia e Guazzini Vittoria.



Mondiali wollongong 2022. Il kazako Yeugeny fedorov precede vacek! Terzo waerenskjold

di Claudio Visci

Fa festa il Kazakistan nella prova in linea Uomini Junior ai Mondiali di Wollongong 2022. In un finale spettacolare Yeugeny Fedorov, stacca negli ultimi metri il ceco Mathias Vacek e conquista il titolo iridato. Il gruppo a pochi secondi regolato dal norvegese Soren Waerenskjold, già vincitore della gara a cronometro. Primo degli azzurri Nicolò Buratti, finito ventitreesimo.

Ordine D’Arrivo: 1. Fedorov Yeugeny(Kazakistan) km 169,8 in 3.57’08”, media 42,750

2. Vacek Mathias(Repubblica Ceca) a 1″

3. Waerenskjold Soren(Norvegia) a 3″

4. Mihkles Madis(Estonia)

5. Kooij Olav(Olanda)

6. Bitther Pavel(Repubblica Ceca)

7. Dinham Matthew(Australia)

8. Penhoet Paul(Francia)

9. Govekar Matevz(Slovenia)

10. Berck Moes Jenno(Belgio)

23. Buratti Nicolò (Italia)



Mondiali wollongong 2022. Il tedesco Emil Herzog vince il titolo iridato junior

di Claudio Visci

Dopo il bronzo nella prova a cronometro, il 17 enne tedesco Emil Herzog, uno dei favoriti della vigilia, con un ultimo giro impressionante ha staccato gli avversari, ha ripreso il portoghese Antonio Morgado, vincitore del Giro della Lunigiana, in uno sprint a due ha conquistato la maglia iridata. Bronzo per il belga Vlad Van Mechelen, che ha battuto allo sprint il gruppo giunto a 55″ secondi. Migliore tra gli italiani è stato Matteo Scalco, quattordicesimo.

Ordine D’Arrivo: 1. Herzog Emil(Germania) km 135 in 3.11’07”, media 43,320

2. Morgado Antonio(Portogallo)

3. Van Mechelen Vlad(Belgio) a 55″

4. Magnier Paul(Francia)

5. Schmidt Artem(USA)

6. Huising Meno(Olanda)

7. Gruel Thibaut(Francia)

8. Ragilo Frank Arona(Estonia)

9. Walker Zachary(Gran Bretagna)

10. Novak Pavel(Repubblica Ceca)

14. Scalco Matteo(Italia)



Mondiali wollongong 2022. Domani mattina prove in linea uomini junior e under 23

di Claudio Visci

Dopo le gare a cronometro dei giorni scorsi, stanotte cominciano a Wollongong in Australia, le cinque prove su strada che assegneranno la maglia iridata. Nella prima gara Uomini Junior, con 108 corridori al via di 37 nazioni, l’Italia schiera: Belletta Igor Dario, Savino Federico, Zordan Giovanni, Scalco Matteo e Gualdi Simone. A trionfare nel 2021 fu il norvegese Per Strand Hagenes. I km sono 135. Subito dopo partono gli Uomini Under 23 con 132 partenti per 43 nazioni. La Nazionale azzurra parte con De Pretto Davide, Milesi Lorenzo, Marcellusi Martin, Buratti Nicolò e Parisini Nicolò. L’anno scorso vinse l’azzurro Filippo Baroncini. Un circuito da ripetersi per dieci tornate per un totale di km 169,8. RaiSport e RaiDue ore 00,25 e 3,50 ore italiane



Mondiali wollongong 2022. Daniele Bennati ha scelto gli otto titolari nella prova in linea

di Claudio Visci

Il tecnico della Nazionale azzurra Daniele Bennati ha convocato gli otto corridori che partecipano alla prova su strada Uomini Èlite domenica 25 settembre. Ecco i nomi: Affini Edoardo, Ballerini Davide, Bagioli Andrea, Battistella Samuele, Bettiol Alberto, Conci Nicola, Rota Lorenzo e Trentin Matteo. Bennati ha commentato a Velonews.” Ho scelto le due riserve Matteo Sobrero, che ha corso le due crono e il campione italiano, il giovane Filippo Zana che nei prossimi anni può ambire a traguardi importanti. È una squadra compatta, non siamo favoriti, Bettiol e Trentin saranno le punte nel finale”.



Mondiali wollongong 2022. Norvegia e Gran Bretagna dominano le prove a cronometro!

di Claudio Visci

Nella settimana dei Mondiali di Wollongong in Australia, le gare a cronometro hanno visto i trionfi e le due medaglie d’oro della Norvegia e Gran Bretagna. Il norvegese Tobias Foss a sorpresa si è preso l’oro negli Uomini Èlite, mentre Stefan Kung e Remco Evenepoel conquistano argento e bronzo. La Gran Bretagna vince nelle Donne e Uomini Junior con Zoe Backstedt e Joshua Tarling. Per la Nazionale Azzurra c’è stata la medaglia d’oro di Vittoria Guazzini nelle Donne Under 23 e il posto d’onore nella CronoStaffetta Mista con la vittoria della Svizzera. L’olandese Ellen Van Dijk e il norvegese Soren Waerenskyold dominano le prove Donne Èlite e Under 23.



Dilettanti under 23, spunto vincente di Michael Minali a Sannazzaro de burgondi

di Claudio Visci

Secondo centro stagionale per il veronese Michael Minali nella 68ma edizione del Gran Premio Città di Sannazzaro de Burgondi svoltasi oggi nel Pavese. Il corridore della Campana Imballaggi ha preceduto allo sprint Davide Ferrari(NamedSport) e Lorenzo Cataldo della Gragnano.

Ordine D’Arrivo: 1. Minali Michael(Campana Imballaggi) km 137 in 3.07’28”, media 43,850

2. Ferrari Davide(NamedSport- Uptivo)

3.Cataldo Lorenzo(Gragnano Sporting Club)

4. D’Amato Andrea(Carnovali Rime)

5. Buda Simone(NamedSport- Uptivo)



Omloop van het houtland. Jasper Philipsen fulmina de Lie e groenewegen

di Claudio Visci

Jasper Philipsen conquista la Omloop Van Het Houtland 2022, semiclassica svoltasi in Belgio. L’alfiere della Alpecin- ha battuto allo sprint sul traguardo di Lichtervelde il connazionale Arnaud De Lie(Lotto Soudal) e Dylan Groenewegen(Team BikeExchange-Jayco). A pochi giorni dal mondiale in Australia, il forte velocista di Mol non è stato convocato dalla Nazionale del Belgio.

Ordine D’Arrivo: 1. Philipsen Jasper(Alpecin- Deceuninck) km 188 in 4.24’36”, media 41,700

2. De Lie Arnaud(Lotto Soudal)

3. Groenewegen Dylan(Team BikeExchange-Jayco)

4. Degenkolb John(Team DSM)

5. Van Gestel Dries(TotalEnergies)