Tour de france. Impresa di patrick konrad a saint- gaudens, secondo colbrelli

di Claudio Visci

Splendido acuto in solitaria per l’austriaco Patrick Konrad che vince la 16° tappa del Tour de France sul traguardo di Saint- Gaudens. È la seconda vittoria della Bora- Hansgrohe, dopo quella del tedesco Nils Politt a Nîmes. Sul Col de Portet, ultimo dei quattro G.P.M. pirenaici di giornata, l’attacco decisivo del 29 enne, gregario di Peter Sagan, che conquista il primo successo alla Grande Boucle. A 42″ secondi, un ottimo Sonny Colbrelli(Bahrain) che batte allo sprint l’australiano Michael Matthews(TeamBikeExchange). Il gruppo è giunto a 13’49”, con il leader Tadej Pogacar(UAE Emirates) che conserva la Maglia Gialla. Non è partito Vincenzo Nibali(Trek- Segafredo) che ha lasciato la corsa francese per preparare i Giochi di Tokyo. Domani 17 frazione, da Muret- Saint L’art Soulan a Col du Portet di km 179. È il primo arrivo pirenaico in salita.

Ordine d’arrivo:1. Konrad Patrick(Bora- Hansgrohe) km 169 in 4.01’59”, media 41,900

2. Colbrelli Sonny(Bahrain- Victorious) a 42″

3. Matthews Michael(TeamBikExchange)

4. Perichon Luc Pierre(Cofidis)

5. Bonnamour Franck(B&B Hotels)

Classifica generale:1. Pogacar Tadej(UAE Emirates)

2. R. Uran a 5’18”

3. J. Vingegaard a 5’32”

4. R. Carapaz a 5’33”

5. B.O’Connor a 5’58”

12. M. Cattaneo a 14’45”